Cultura e gastronomia in Val Venosta

Oro bianco e artigianato artistico

Natura e cultura costituiscono un trait d’union di altissima qualità in Val Venosta. Il whisky della distilleria Puni, ad esempio, o il pane alle pere pala. Alcuni di questi prodotti, come il marmo di Lasa, il cosiddetto “oro bianco”, hanno reso famoso il nostro territorio ben oltre i suoi confini. Tesori culturali e storici come la chiesetta di San Procolo a Naturno, l’abbazia benedettina di Monte Maria a Burgusio o Castel Coira a Sluderno fungono da testimoni della millenaria storia degli insediamenti nell’area e, tuttora, sono mete molto amate dai viaggiatori in cerca di contemplazione e ispirazione.

VenostaCard

Questa carta vantaggi accompagnerà i vostri spostamenti nei tour di scoperta del territorio. Oltre all’utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblico, garantisce anche sconti presso musei e funivie.

Questo sito prevede l’utilizzo dei cookies per garantire le migliori funzionalità. Si avverte che, in caso di disattivazione, potrebbe non essere garantita la completa funzionalità del sito.